NEWS ED EVENTI

“ Nuovo articolo su Technofashion per l’innovativo impianto di ricondizionamento in ottica 4.0”

01-10-2018

Macpi ha da poco inaugurato in collaborazione con Cisalfa Group uno degli impianti più innovativi sul territorio, totalmente digitalizzato in ottica 4.0 e completo di lettura automatica dei capi, ricondizionamento, imbustatura ed etichettatura.  

 

SCARICA IL PDF

MR. PAOLO CARTABBIA ELETTO VICE-PRESIDENTE I.A.C.D.E. INTERNATIONAL

10-05-2018

A seguito di una straordinaria convention ospitata a Porto, Paolo CARTABBIA (Macpi CEO) è stato eletto vice-presidente I.A.C.D.E. International.

 

Un vero onore vista l'importanza e la lunga storia dell'associazione!

 

Di seguito qualche fotografia.


SCARICA IL PDF

Grande successo per il gruppo Macpi a ISPO 2018

09-02-2018

Numerosi i visitatori da ogni continente che hanno potuto apprezzare le più recenti innovazioni nell'ambito della tecnologia stitch-free.

 

Lo staff tecnico-commerciale ha illustrato al meglio l'ampia gamma di macchinari e ha concluso questi 4 giorni con grande entusiasmo!

 

Di seguito qualche fotografia


SCARICA IL PDF

IN PRIMO PIANO

carico automatico a 2, 3, 4 piste

Carico automatico con le seguenti caratteristiche:
- predisposizione per l''abbinamento con l''adesivatrice Mod. 333
- una zona di carico che permette la sistemazione dei pezzi su "nastro fermo" ed il trasporto ad alta velocità (25 mt/min.), oppure (tramite selettore) "in continuo" alla stessa velocità dell''adesivatrice
- una zona di trasporto che permette di ricevere i pezzi ad alta velocità dalla zona precedente e di immetterli sull''adesivatrice alla velocità di quest''ultima, oppure (tramite selettore) "in continuo" alla stessa velocità della zona di carico dell''adesivatrice
La macchina è prodotta con:
- due lunghezze di carico utile 1000 - 1400 mm
- due larghezze di lavoro utile 1000 - 1400 mm
- 2/3 piste abbinabili tramite selettore senza alcuna limitazione
- 5 disposizioni piste (vedi tabella)
- i nastri di trasporto sono in materiale antistatico
- il trasporto dei pezzi (escluso "in continuo") è comandato a ginocchiera ed il tempo di traslazione e di ritardo tra un comando ed un altro sono in autoapprendimento tramite PLC
- la velocità e il movimento dei nastri sono controllati elettronicamente tramite inverter e innesti
- il sistema adottato garantisce che non ci siano slittamenti tra i nastri abbinati
- i passaggi da un nastro all''altro avvengono su cuscino d''aria il che evita spostamenti tra tessuto e adesivo.
CONNESSIONI
Allaccio aria compressa a 6 Ate.
Alimentazione elettrica: 1+N~50Hz 230 V


More Info

ASSOCIATI A